Bando per progetti innovativi di impresa per la valorizzazione dei prodotti agro-alimentari

PROGETTO FOODING PER LE PMI AGROALIMENTARI PUGLIESI

fooding-project

Il progetto Fooding mira a rafforzare la competitività e l’innovazione delle PMI migliorando la qualità e la quantità dei prodotti tipici e favorendo la loro valorizzazione nell’ambito delle diete mediterranee sostenibili. Il progetto promuove un approccio integrato tra nutrizione, salute, innovazione e tipicità delle produzioni agro-alimentari delle regioni coinvolte, per salvaguardare le diversità agro-alimentari locali che si stanno perdendo a causa dell’imporsi di diete eccessivamente semplificate e di nuovi stili di vita.

 

 

BENEFICIARI

Giovani innovatori, singoli e/o gruppi ove il referente e la maggioranza del gruppo non abbiano compiuto i 35 anni al momento della scadenza del Bando e che risiedono nei territori eleggibili dal Programma (Puglia e Grecia). Verranno scelte 30 idee e progetti di impresa.

 

CRITERI DI VALUTAZIONE

  • Carattere innovativo:
    • Innovazione tecnologica per migliorare la quantità e/o la qualità dei prodotti agro-alimentari, con particolare riferimento agli aspetti salutistici;
    • Forme innovative di distribuzione e commercializzazione in linea con le evoluzioni dei consumi;
    • Innovazione nella presentazione e modalità di somministrazione dei prodotti agro-alimentari.
  • Competenza del soggetto proponente;
  • Modalità di presentazione creativa dell’idea progettuale;
  • Sostenibilità economica.

I progetti saranno valutati da una commissione costituita da tre esperti che saranno individuati con avviso pubblico, e dovranno avere competenze specifiche nei seguenti settori:

  • innovazione e creazione di impresa
  • forme innovative di marketing e commercializzazione con particolare attenzione al marketing territoriale del settore agro-alimentare
  • innovazione di processo e prodotto nel settore agro-alimentare

La commissione assegnerà un punteggio da 0-5 ad ogni criterio.

 

PREMI

Nella prima fase, 30 idee selezionate verranno ospitate all’interno di uno spazio di “co-working” realizzato presso il CIHEAM –IAMB di Valenzano e affiancate per massimo 6 mesi.

Nel periodo di incubazione, saranno assegnte 10 Borse di Studio di € 2.500,00 ciascuna per completare la propria formazione all’estero.

Al termine dell’accompagnamento, 5 progetti d’impresa riceveranno un totale di € 50.000 a seguito di una due diligence.

Tutti i progetti ammissibili avranno visibilità nell’ambito dello “showroom of food experience” e delle altre forme comunicative previste nel progetto FOODING.

 

 

QUI INFO PER SCARICARE BANDO

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.